SurfaPore C Impermeabile per cemento,...

SurfaPore C Impermeabile per cemento, pietre

Nanotecnologie per cemento, rivestimenti, giunti, pietre, pareti interne o esterne.

SurfaPore C impermeabilizza e protegge le superfici, penetrando in profondità nei pori del cemento senza pellicola, a differenza dei prodotti convenzionali. In questo modo, la protezione non è influenzata da attrito, stress o usura meccanica mostrando una grande durata nel tempo. 

 

CARATTERISTICHE GENERALI

SurfaPore C è un prodotto a base d'acqua progettato per impermeabilizzare e proteggere efficacemente le superfici. Idrosolubile, penetra efficacemente nei capillari e nelle microfessure. La formulazione basata sulle nanotecnologie garantisce efficienza, lunga durata, nessun cambiamento della superficie di applicazione (colore, aspetto o trama), adesione a superfici danneggiate e prevenzione della formazione di sale. In caso di perdite interne o umidità, le superfici modificate con SurfaPore C consentono il trasferimento di acqua sotto forma di vapore acqueo dall'interno del muro o dell'edificio all'ambiente. In questo modo, vengono escluse le "vesciche" e le "crepe".

 

SUPERFICI DI APPLICAZIONE

Pietra naturale e artificiale, superfici cementizie, pareti, scantinati, terrazze, giunti.

 

ISTRUZIONI PER L'USO

Rivestimento: si consiglia di pulire e asciugare la superficie di applicazione. Con un pennello, un pennello, un rullo o uno spray copriamo con SurfaPore C, senza diluizione. Su superfici particolarmente assorbenti, si consiglia l'applicazione di una seconda "mano" entro 3 ore dalla prima applicazione.

Copertura: 8-10 m² / L, a seconda dell'assorbenza della superficie di applicazione.

.

FAQ dei prodotti SurfaPore

Perché dovrei usare SurfaPore per le mie superfici?

Le formulazioni di SurfaPore rispetto alle formulazioni convenzionali non creano un "film plastico" sulla superficie applicata. Creano una protezione idrorepellente penetrando profondamente nei pori dei substrati, invece di sigillarli. Pertanto, il substrato è profondamente protetto e quindi non soggetto da abrasione o usura meccanica. Le superfici modificate da SurfaPore durano più a lungo rispetto ai tradizionali rivestimenti in pellicola e sono più resistenti alla parte "dura" della luce solare (radiazione UV) che non induce l'effetto "ingiallimento".

Come funziona la nanotecnologia nel SurfaPore?

I prodotti SurfaPore offrono idrorepellenza e protezione di un'ampia gamma di superfici dell'edificio. Poiché la viscosità è simile a quella dell'acqua, penetra in profondità nei capillari che nessun elastomero o polimero può raggiungere. La composizione a base nanotecnologica assicura efficacia, durata prolungata e nessun cambiamento dell'aspetto naturale originale. Mentre SurfaPore crea una barriera d'acqua sul materiale stesso, uno dei vantaggi più importanti di SurfaPore è la "traspirabilità" della superficie modificata. Nel caso in cui l'umidità sia intrappolata o si verifichi una perdita d'acqua dietro una superficie modificata da SurfaPore, l'acqua può evaporare attraverso i pori aperti nell'ambiente alleviando la pressione capillare negativa. In questo modo si evitano gonfiore e screpolature del materiale. 

I prodotti SurfaPore sono pericolosi o dannosi?

I prodotti SurfaPore sono a base d'acqua e non classificati come pericolosi ai sensi delle disposizioni del Regolamento CE 1272/2008 (CLP) (e successive modifiche e integrazioni). Poiché i componenti di SurfaPore non sono classificati come pericolosi, la dimensione delle particelle non rende il prodotto dannoso per l'uomo e l'ambiente. 

PRODOTTO PER
Cemento
Pietre
IMBALLAGGI DISPONIBILI
Contenitori da 1L - 4L - 30L - 1000L